Yogawine, il benessere in comunione fra sensi e spirito

- di Giovanna Angelino -

Si tratta di una combinazione fra Yoga e meditazione attraverso un percorso che vede il vino protagonista indiscusso.

Le aziende vinicole in Italia stanno promuovendo la nuova pratica, con  una lezione di yoga che precede la degustazione del vino, dove con “degustazione” si intende il coinvolgimento di tutti i sensi, dall’olfatto al gusto, per creare un’atmosfera unica dove vi è il trionfo dei sensi.

Lo scopo principale dello Yogawine è quello di rendere le persone più consapevoli e aperte verso le sensazione più profonde. Lo Yoga ha il compito di predisporre corpo e mente verso un viaggio intimo e unico. Le aziende promotrici  della nuova pratica propongono ai loro ospiti la visita dei vigneti durante la quale si viene a conoscenza di tutti i dettagli del mondo del vino, partendo dalla potatura delle piante alla vendemmia vera e propria. Dopo aver appreso tutte le fasi attraverso cui passa la produzione del vino, avviene la lezione di Yoga, al termine della quale ognuno avrà davanti a sé un calice vuoto in un’atmosfera di relax assoluto; poi avverrà lo stappo delle bottiglie e l’assaggio del vino ad occhi chiusi, ed è qui che tutti i sensi vengono coinvolti in un’armonica melodia. In realtà lo Yogawine nasce in America, paese noto per incoraggiare l’ incontro fra culture diverse.

Gli americani amano provare nuove esperienze, combinando divertimento e relax, in questo caso cultura indiana e gusto con olfatto e meditazione.

In men che non si dica,  lo Yogawine è diventato di grande tendenza, tanto che lo si sceglie per feste, compleanni e addii al nubilato. Agenzie e siti web organizzano party per ogni tipo di evento e occasione. Yoga + Wine = FUN è il motto che dilaga sul web e la promessa è una sola: portare la festa a casa tua.

In America vige da sempre una cultura della manifestazione e dello show a tutti costi e ogni evento viene spettacolarizzato; bisognerà, dunque aspettare per vedere l’evolversi del fenomeno Yogawine; In Italia pare che abbia già assunto contorni più intimi e meditativi.

Carca nel Sito
Sfoglia i contenuti
Iscriviti alla newsletter! Una volta al mese ti manderò dei contenuti nuovi oppure, di tanto in tanto, ti informerò di qualche nostra iniziativa . Portrai sempre cancellare la tua iscrizione seguendo i link.

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.